18 Aprile 2024
News
percorso: Home > News > Circondiario

Del Rosso: sicurezza stradale e viabilità, ecco cosa faremo

30-03-2024 09:12 - Circondiario
In risposta a quanto detto da Italia Viva Vinci, e apparentemente sostenuto anche dal Partito Democratico locale, in merito al traffico pesante che sarebbe dovuto passare da Limite per raggiungere le località di Sovigliana-Vinci (una volta realizzato il tanto atteso ponte sull'Arno), la nostra lista civica ViviAmo. Guicciardo sindaco vuole precisare che uno dei punti fondamentali in merito alla sicurezza stradale è proprio quello di istituire un limite di portata per i camion nel centro di Limite sull'Arno, a partire dalla rotonda di Castra fino a quella presente alla fine del comune, per garantire una riduzione del traffico pesante con incremento della sicurezza per i cittadini.

Il centro di Limite è sempre stato oberato di traffico pesante e la costruzione del ponte è stata studiata e ben accettata proprio perché serviva a migliorare la vita nella frazione del nostro comune. Questo punto per noi è di fondamentale importanza e lo rivendichiamo. Sempre,poi, per un discorso sulla sicurezza della strada principale di Limite, abbiamo pensato che sarebbe opportuna l'installazione di telecamere in postazioni importanti per controllare sicurezza e traffico. Il discorso della sicurezza è di estrema attualità e noi lo vogliamo affrontare con le soluzioni che abbiamo esposto sopra, ma anche con altre iniziative.

Se i cittadini ci daranno fiducia, ad esempio, prevediamo l'installazione di sistemi di allarme nelle scuole e in punti nevralgici al fine di ridurre sia furti che atti vandalici in questi edifici pubblici. Il programma prevede, inoltre, il coordinamento attraverso un delegato del comune dei “controlli di vicinato”, sia quelli che andremo a costituire, che quelli già esistenti. La costruzione della nuova caserma dei Carabinieri, insieme ad una maggior pressione per ottenere personale e presenza in zona, ci agevolerà nell'ottenere più controllo nel quotidiano attraverso una polizia municipale maggiormente consistente.

Visto, infine, che uno dei principi della lista è di mettere in rete le associazioni del territorio, pensavamo di coinvolgere nella gestione della sicurezza alcune organizzazioni già presenti (come ad esempio Vab e Protezione Civile) creando con loro un rapporto costruttivo e proficuo per tutta la cittadinanza.

Fonte: Ufficio stampa
Sponsor
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh